Ciao a tutti... vi aspetto numerosi su incucinaconmemole.it.

Chi siete?

Google+ Followers

venerdì 28 giugno 2013

Sfida accettata - Staedtler ( parte 1°)


Oggi Vi voglio parlare nuovamente di un’azienda che ha “osato” sfidare la mia fantasia …. Un’azienda con i cui prodotti sono cresciuta, trascorrendo le mie giornate a disegnare e colorare.

Parlo, ovviamente, della Staedtler.

In questo post oltre a raccontarvi di una nuova sfida ne approfitto per suggerirvi un metodo per riciclare i tappi di bottiglia e soprattutto un consiglio originale su come conservare alcuni prodotti.

Ringrazio, per prima cosa, la Staedtler per avermi inviato i seguenti campioni:

* * * Lumocolor permanente tratto;

* * * Sacchetti per congelare il cibo (omaggio);

* * * Lavagnetta – Lumocolor memo board set- completa di penna white board con clip adesiva;

* * * Penna Lumocolor correctable.


Si è soliti conservare i prodotti nelle classiche buste per congelare il cibo, ma quante volte Vi è capitato di entrare in crisi quando occorre scrivere sulla busta di plastica? Con la Staedtler ho trovato un ottimo alleato per scrivere con un tratto preciso e forte. Una scritta che a differenza delle altre non va via. Potete ammirare questo prodotto nella foto qui in basso.


Ho iniziato questo post proponendovi un metodo diverso, allegro e colorato per conservare i cibi. Una creazione che ho scoperto sul web e che nasce prevalentemente dall’esigenza di riciclare dei prodotti che ho in casa. Ma mettiamoci subito a lavoro. L’occorrente necessario per realizzare questo progetto è:

--- Lumocolor permanente tratto;

--- Sacchetti per congelare il cibo;

--- Bottiglie di plastica;

--- Smalti colorati per unghie;

--- Tanta fantasia.

Occorre, per prima cosa, tagliare il collo della bottiglia. Prendiamo il tappo ed in base a quella che è la nostra fantasia decoriamolo per dargli un tocco di colore con i nostri smalti. Io ho usato quello che avevo in casa per le unghie, smalti che sicuramente tutte le donne hanno tra le mura domestiche.

Con la penna Lumocolor ho scritto al centro il nome del mio blog (ovviamente dopo che lo smalto si è asciugato per bene), ma Voi potete per esempio scriverci sopra il contenuto del Vostro sacchetto (farina, zucchero, pasta, brodo, pomodoro, ecc…).

A questo punto non ci resta che prendere il nostro sacchettino, infilarlo nel collo della nostra bottiglia, e riempirlo. Appena sarà riempito non ci resta altro che chiuderlo con il nostro tappo.

E via con la conservazione.

Voi cosa preferite? Il classico metodo tradizionale


Oppure uno ricco di fantasia e colori?



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...