Ciao a tutti... vi aspetto numerosi su incucinaconmemole.it.

Chi siete?

Google+ Followers

domenica 5 maggio 2013

282. il panino in un boccone

Ingredienti per il panino:
200g di farina
2 cucchiai di olio  - Dante
10cl di latte 
sale q.b.
zucchero q.b.
origano q.b.
1/2 cubetto di lievito di birra

Per farcire:
Asiago fresco
speck

Iniziamo subito preparando l'impasto per il panino. Su una spianatoia versatevi la farina creando al centro la classica fontana. All'interno versatevi i 2 cucchiai di olio Dante, un pizzico di zucchero ( servirà per accelerare la lievitazione). Intiepidite il latte e scioglietevi all'interno il 1/2 cubetto di lievito. Versate il tutto all'interno della fontana di farina.  Aggiungete un po' di sale sulla parte esterna della fontana, lontana dallo zucchero e dal lievito. Impastate il tutto per circa 5 minuti. Dovete ottenere una pasta liscia ed omogenea.

A questo punto, non vi resta che prendere dei piccoli pezzetti di impasto e creare dei piccoli serpenti lunghi aiutandovi con il palmo delle vostre mani. Serpenti di pasta che poi dovete arrotolare su se stesso... come vedete qui di seguito.


Una volta preparati, posizionateli su una teglia da forno ricoperta con della carta da forno (bagnata e leggermente asciugata). Una volta posizionate le nostre rondelle, non vi resta altro che aggiungere una spolverata di origano. Lasciar riposare in un posto caldo per circa 50 minuti (raddoppieranno di volume.. quindi lasciate abbastanza spazio tra di loro).
Dopo circa 50 minuti di lievitazione, infornare per circa 30-40 minuti a 180°, saranno pronti quando diventeranno abbastanza rosati.
Hanno la stessa friabilità di un grissino :)

Appena cotto, lasciate raffreddare e formate il vostro panino, con Asiago ed una fettina di Speck 


Questo panino, potrebbe essere considerato anche uno stuzzichino per aperitivo. Io l'ho servito, creando nel piatto anche una rosellina con lo speck ed aggiungendo 3 striscioline di Asiago. Aggiungendo in fine, una spolverata leggera di origano.

Con questa ricetta partecipo alla sfida di Asiago "Asiago che sfida"




con questa ricetta partecipo al contest "impastiamo"

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...