Ciao a tutti... vi aspetto numerosi su incucinaconmemole.it.

Chi siete?

Google+ Followers

martedì 9 ottobre 2012

196. Spaghetti con le cozze

Ingredienti:
1kg di cozze
aglio 1 spicchio
olio extravergine d'oliva q.b
peperoncino un pezzettino
prezzemolo q.b.
300g spaghetti
2-3 pomodorini.

Per prima cosa, armatevi di santa pazienza perchè occorre lavare e pulire per bene le cozze. Strappare le cozze dalla ceppa. sciacquarle sotto l'acqua corrente e mettere nel lavandino (precedentemente riempito d'acqua). Fate molta attenzione a togliere con un movimento secco e deciso quel filamento che fuoriesce dalla cozza. Vi ricordo anche, per chi non lo sapesse, che le cozze aperte o con il guscio rotto vanno buttate perchè probabilmente il frutto all'interno è già morto. Utilizzate una retina ed un coltello affilato per pulire la parte esterna delle vostre cozze.

Dopodiché versatele in una pentola e copritele con il coperchio a fuoco vivo. Vedrete che pian piano tutte le cozze si apriranno.Non vi dimenticate le cozze, che dopo qualche minuti vanno spente. Prendetele una per volta, buttate il guscio e controllate se al loro interno hanno ancora quel filamento che andrebbe tolto ( è necessario ricontrollare perchè spesso quando si lavano il filamento si spezza e l'estremità resta all'interno della cozza). Conservatevi due o tre cozze intere comprese di guscio (ovviamente prendete quelle piu grosse e belle da vedere).

In un tegame fate soffriggere l'olio con un pezzettino di peperoncino e lo spicchio d'aglio schiacciato. Lasciare andare qualche istante e versate dentro i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a tocchetti. Unirvi le cozze (anche quelle con il guscio) e se necessario aggiungere un po di acqua di cottura delle cozze.
Contemporaneamente fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata terminando la cottura nel sugo appena preparato.

Servire caldi con una spolverata di prezzemolo e posizionandovi sopra le cozze che avevamo messo da parte.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...