Ciao a tutti... vi aspetto numerosi su incucinaconmemole.it.

Chi siete?

Google+ Followers

venerdì 5 ottobre 2012

193. Vellutata di carote nere

Sabato scorso al supermercato sotto casa, tra gli scaffali della frutta finalmente ho trovato la "Carota Nera". Erano giorni che le cercavo e finalmente le ho trovate, anche se... sinceramente una volta trovate sono stata indecisa se comprarle o meno. Ma poi ho pensato... devo prenderle subito....
 Molti di voi, sicuramente non le conoscono ed è proprio per questo che voglio dirvi poche e semplici cose riguardo la "Carota nera".
Come tutte le carote anche esse sono delle alleate per la nostra salute, basti pensare che la carota viola o nera è ricchissima di antociani potentissimi antiossidanti che si trovano nell’uva e in tutti i frutti di colore nero come mirtilli, prugne etc. Questo tipo di carote detiene circa il 12% in piu di antossidanti, il 40% in piu di beta carotene. Contiene vitamine A - B- C ed è per questo sono ottime per la digestione, per il buon funzionamento del cuore e dei vasi sanguigni. 
L'unico difetto è che per cucinarle occorre l'utilizzo di guanti perchè macchiano, infatti spesso vengono utilizzati come colorante naturale.

Ingredienti:
350 gr carote nere
2 patate di media grandezza
1 cipolla piccola
1 l di brodo vegetale
Olio extra vergine di oliva
panna da cucina
parmigiano

Per prima cosa occorre preparare il brodo vegetale e per farlo cliccate qui
In una pentola soffriggete con un po' di olio la cipolla tagliata finemente e successivamente aggiungete le patate tagliate a tocchetti piccolissimi insieme alle carote (ovviamente dovete lavare e pelare per bene sia le patate che le carote). Lasciar andare per pochissimi minuti ed aggiungere un po' alla volta il brodo vegetale.Quando saranno ben cotte, frullate il tutto  in modo da ottenere una crema. Se risulta troppo densa aggiungere ancora un po' di brodo vegetale, nel caso fosse troppo liquida rimettere sul fuoco a fiamma dolce fin quando non raggiungerà la consistenza che desiderate. A questo punto aggiungete qualche cucchiaio di panna da cucina e mescolate per bene. Servite in un piatto e se volete potete decorare il piatto o con dello yogurt magro oppure utilizzando del formaggio cremoso. Io per esempio ho aggiunto delle scaglie di parmigiano.
Non ho aggiunto sale perchè l'avevo già messo nel brodo. 

(in questo caso... al centro ho aggiunto un formaggino)

 (in questo caso...al centro ci sono scaglie di parmigiano



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...