Ciao a tutti... vi aspetto numerosi su incucinaconmemole.it.

Chi siete?

Google+ Followers

lunedì 13 agosto 2012

Frigitelli


friarielli, detti anche puparuoli friarielli, sono un piatto della cucina campana. In alcune zone dell'Italia centrale sono conosciuti anche come friggitelli.
L'ingrediente base è costituito da una particolare cultivazione di peperoni verdi nani e dolci, non piccanti. La cottura avviene per frittura in olio d'oliva, con i peperoni ben asciutti, interi, lasciando intatto un abbozzo del picciolo.
Si servono nel piatto, salati, ancora caldi, come verdura a sé stante o come contorno di altri piatti. Si consumano senza utilizzo di posate, semplicemente afferrandoli per il residuo moncone di picciolo. Ai peperoni possono accompagnarsi patate tenere, tagliate grosse, fritte nello stesso olio di frittura.
La coltivazione delle piante deve avvenire a debita distanza dai peperoncini piccanti, al fine di evitare l'ibridazione che li renderebbe di gusto piccante e inadatti a questo tipo di piatto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...