Ciao a tutti... vi aspetto numerosi su incucinaconmemole.it.

Chi siete?

Google+ Followers

sabato 18 agosto 2012

130. Panissa

Ingredienti:
400g di riso carnaroli,
1 salame sotto grasso,
1 carota,
1 gambo sedano verde,
1 cipolla,
50g lardo o strutto,
300g. fagioli borlotti secchi o freschi,
2 bicchieri vino barbera,
sale, pepe, olio oliva.
Se usate i fagioli secchi, la sera prima metteteli a bagno per 12 ore.
Fate un brodo con la carota, mezza cipolla, i fagioli, un cucchiaino di lardo tritato o strutto e il gambo di sedano e fate bollire il tutto fino quando i fagioli sono cotti e il brodo è bello marroncino. Ricordatevi di salare il brodo.

Prendete poi una padella per risotto, (meglio se avete un paiolo di rame) mettete la mezza cipolla tritata, un cucchiaino di lardo tritato e un po' di olio di oliva, aggiungete mezzo salame che precedentemente avete tolto dalla pelle e sbriciolato, fate rosolare il tutto per qualche minuto, aggiungete il riso carnaroli, fatelo amalgamare e tostare un minuto e poi bagnate con due bicchieri di barbera e continuate mescolare fino ad evaporazione del vino.

Continuate la cottura aggiungendo il brodo con i fagioli (senza mettere le verdure ) per circa 15/18 minuti, il riso va continuamente girato con un cucchiaio di legno aggiungendo il brodo poco alla volta, ricordate che la panissa deve rimanere molto densa. Se volete i fagioli, una volta cotti nel brodo, potete toglierli e metterli nel risotto 5 minuti prima di spegnere il fuoco.

Servite in un piatto fondo con una bella grattugiata di parmigiano.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...