Ciao a tutti... vi aspetto numerosi su incucinaconmemole.it.

Chi siete?

Google+ Followers

mercoledì 1 agosto 2012

107. Le graffe by mamma

INGREDIENTI:
500g di farina
500g di patate
100g di burro
2 uova
1 cubetto di lievito
1 bicchiere di latte 
100g di zucchero
pizzico di sale
1 limone grattugiato 
cannella e zucchero q.b.

Lessare le patate con tutta la buccia (assorbono durante la cottura meno acqua). Nel frattempo versate la farina su una spianatoia ed i 100g g di zucchero e  create la classica fontana centrale aggiungendo sull'esterno della fontana un pizzico di sale.( lo zucchero va messo centrale perchè a contatto successivamente con il lievito accelera i tempi di lievitazione e di conseguenza il sale va messo nella parte più esterna.)

Tagliate a tocchetti il burro e mettetelo al centro della fontanella, schiacciarci sopra le patate (sbucciate) aiutandovi con uno schiacciapatate, le 2 uova ed il cubetto di lievito ( fai attenzione perchè il cubetto di lievito deve essere sciolto in un bicchiere di latte preferibilmente tiepido, ciò consente una migliore lievitazione).

Impastare il tutto velocemente quando le patate sono ancora belle calde per evitare che si formino grumi durante l'impasto. Una volta ottenuta la pasta liscia tagliare dei pezzettini e creare la forma a ciambella. 

Posizionarle su di un panno e ricoprirle. Evitare zone ventilate per consentire una migliore lievitazione. Dopo circa un ora, quando le nostre graffe saranno belle gonfie le possiamo friggere in abbondante olio (ben caldo). Quando queste sono ben rosolate posizionarle su una carta assorbente in modo da assorbire l'olio in eccesso. 

Preparare in un piatto dello zucchero con della cannella, e zuccherare cosi le nostre ciambelle (preferibilmente quando sono ancora tiepide) 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...